Come avviene la raccolta delle patate

Per ottenere la patata perfetta, è essenziale rispettare i tempi. Si parte dal momento della raccolta...scusate dell'estirpazione che avviene tra luglio e novembre in Europa, a seconda del tipo di patata. Ma in che cosa consiste esattamente il processo di estirpazione?

Facciamo del nostro meglio per raccogliere patate grandi e sane, requisiti fondamentali per una frittura perfetta. Per raggiungere questo risultato cerchiamo le varietà più adatte, al momento giusto, per assicurare qualità e disponibilità costante tutto l'anno.

Grandi dati per grandi patate

Il tempismo perfetto è essenziale. Scienza moderna, tecniche innovative ed analisi dei dati riescono ad individuare sempre di più il momento giusto. Pensate al controllo dall'alto utilizzando droni, all'agricoltura di precisione attraverso il GPS e alle cosiddette “immagini iperspettrali” per misurare la biomassa e la temperatura. Vi è una crescente quantità di dati che proviene da agricoltori e dai luoghi di produzione. Questi dati vengono raccolti e utilizzati per esplorare continuamente nuove opzioni per rendere l'intero processo più efficiente e sostenibile. Ne riparleremo. Fino a nove mesi

Una volta arrivato il momento giusto per l'estirpazione, i raccoglitori di patate tolgono la parte della pianta che rimane fuori dal terreno. Sorprendentemente, le piante morte producono patate più sane e più sode. Circa tre settimane dopo (a metà settembre, in media), le patate vengono prelevate dal suolo dalle macchine estirpatrici.

Naturalmente vogliamo essere in grado di fornire ai nostri clienti patatine fritte tutto l'anno così parte del raccolto viene immagazzinato per essere lavorato successivamente. Non tutte le patate sono adatte ad essere conservate, ciò dipende dalle varietà. Le patate immagazzinate possono essere trasformate in patatine fritte tra novembre e luglio. Durante il periodo di conservazione, le patate vengono monitorate controllando che rimangano alla temperatura giusta. Analizziamo campioni regolarmente per assicurare la migliore qualità. Alcune patate possono essere conservate fino a nove mesi dopo che sono state raccolte.

“Maneggiare con cura”

Le patate arrivano al luogo di produzione via camion. Qui sono scaricate, pronte per essere controllate e lavorate. Quando si conservano e si trasportano le patate, è importante maneggiarle con cura perchè le patate danneggiate, non possono più essere lavorate . Ti piacerebbe ricevere delle patate dalla forma e dal colore non uniforme? Noi facciamo di tutto per fornire patate ottimali in termini di misura, composizione e condizioni, perfette per essere trasformate in patatine surgelate.